bisogna…

Ascoltando il Requiem di Fauré

Bisogna che sia Natale.
Qualche timida lucetta qua e là già da qualche giorno.
Negozi aperti anche la domenica.
Pubblicità di frullatori e profumi ad ogni breack.

Bisogna che sia Natale e delle lacrime della Fornero faremo pendagli per l’albero.

Annunci

6 thoughts on “bisogna…

  1. Ho sentito molti commenti sulle lacrime della ministra. Dicano tutti quel che a loro pare, tirino il lenzuolino dalla loro parte, potrà essere stato un momento di grande tensione, di convincimento sul viso contratto consapevole ma anche ‘privilegiato’ ma io ho apprezzato.
    Le lacrime di una donna sono perle da appendere al tuo albero di Natale.

    sherasetiservissequalchealtraperlapossomandareadomicilio 🙂

    • Shera cara, che dirti? Ieri mi son commossa nel vedere le lacrime di un ministro VERO e COMPETENTE!
      poi invece ho riso a crepapelle, per non continuare a piangere, a causa del lapsus di Passera che s’è rivolto alla Fornero chiamandola Emma (come la Marcegaglia) anzicché Elsa… in quell’errore ci ho visto TUTTO,, ma proprio TUTTO! sigh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...